HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  venerdì 22 marzo 2019
  • » News
  • » LUNEDÌ A SALSOMAGGIORE “A TAVOLA CON DON CAMILLO E PEPPONE”:

LUNEDÌ A SALSOMAGGIORE “A TAVOLA CON DON CAMILLO E PEPPONE”:

LA NAZIONALE ITALIANA SINDACI IN CAMPO CONTRO LA NAZIONALE RISTORATORI E LA SELECAO SACERDOTI
Oltre ai Primi Cittadini in campo la Seleçao Sacerdoti in un “remake” de la “Gagliarda” di Don Camillo contro la “Dinamo” di Peppone (dopo 63 anni dallo storico incontro) con la Nazionale Ristoratori, organizzatrice dell’evento, a fare da terzo incomodo forse sul campo ma i cui chef stellati avranno anche il ruolo di pacieri poi quando dal campo si passerà alle tavole imbandite (da qui il nome del torneo). La formula di gioco prevede scontri diretti da 40 minuti ciascuno.
Il tutto, come nella tradizione della NIS, avrà un unico obiettivo: la solidarietà. L’incasso della partita infatti sarà destinato alla costruzione della Scuola “Gocce d’Acqua” in Congo di don Alphonse Lukoki.
La giornata non terminerà con il fischio finale dell’arbitro: alle 19,30 tutti i protagonisti in campo e non solo, si ritroveranno al Grand Hotel Porro di Salsomaggiore per l’aperitivo e la Cena di gala, preparata dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero “Magnaghi”, che, sotto la guida dello Chef Daniele Persegani, prepareranno il “Menù dei reduci”, ispirato ai racconti di
Peppone e don Camillo.
Anche la cena, aperta a tutti, avrà un risvolto sociale: il ricavato sarà infatti devoluto all’Associazione “Il Faro 23” di Salsomaggiore Terme, che si occupa di tutelare bambini e ragazzi diversamente abili (per info e prenotazioni info@studiomood.it).

Ma non finisce qui.
Due grandi ospiti saranno protagonisti assieme alle squadre in campo: a dare il calcio d’inizio del triangolare Enrico Beruschi che sarà anche il “telecronista” ufficiale delle partite; mentre Gene Gnocchi, conterraneo di Guareschi e gran giocatore di calcio, sarà a sorpresa in campo vestendo la maglia di una delle tre squadre che sarà svelata solo all’ultimo.

Non sarà quindi facile per il Mister Angelo Campi che schiererà in campo:

Daniele Bassi, Sindaco di Massa Lombarda RA
Antonio Bazzani, Sindaco di Bovezzo BS
Mauro Bonomelli, Sindaco di Costa Volpino BG
Fabio Donda, Sindaco di Fonteno BG
Fabio Fecci, Sindaco di Noceto PR e Capitano NIS
Claudio Galante, Sindaco di Brugnato SP
Christian Giordano, Sindaco di Villanova d’Asti AT
Marco Ioli, Sindaco di Delebio SO
Enzo Manenti, Sindaco di Licciana Nardi MS e Presidente della Nazionale
Paolo Morbidoni, ex-Sindaco di Giano dell’Umbria PG
Roberto Padrin, Sindaco di Longarone BL
Mirko Patron, Sindaco di Campodarsego PD
Gabriele Riva, Sindaco di Arzago d’Adda BG
Diego Ruzza, Sindaco di Zevio VR


La NIS sarà accompagnata dal medico sociale Renzo Berti e dai massofisioterapisti dell’Istituto Enrico Fermi di Perugia che anche per il 2015 seguiranno costantemente la Nazionale con la propria esperienza e professionalità, e che ormai sono parte integrante della squadra dei Primi Cittadini.


| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581