HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  lunedì 26 agosto 2019
  • » News
  • » 26 luglio 2013 - DOMANI A POLPET (BL) I SINDACI E I CAMPIONI DELLO SPORT IN CAMPO PER IL VAJONT

26 luglio 2013 - DOMANI A POLPET (BL) I SINDACI E I CAMPIONI DELLO SPORT IN CAMPO PER IL VAJONT

MINUTO DI SILENZIO E LUTTO AL BRACCIO IN RICORDO DI LAURA PRATI
L’appuntamento è per domani allo stadio “Umberto Orzes” di Polpet (BL), quando alle 18 l’ex internazionale Fabio Baldas darà il via a una sfida dal sapore di sano agonismo e solidarietà tra la Nazionale Italiana Sindaci e la rappresentativa dei Campioni dello Sport, tra le cui fila non ritroveremo solo chi gli scarpini li ha portati sui più grandi campi di calcio, ma anche chi si diletta in modo eccellente a tirare calci ad un pallone.

La ricorrenza è il 50° anniversario del disastro del Vajont, sarà quindi una giornata speciale dove sport e memoria si passeranno il pallone ed andranno in rete per non dimenticare.

Parterre de roi quindi il quel del prato verde di Polpet: dopo il minuto di silenzio per commemorare non solo le vittime della strage, ma anche la scomparsa del Sindaco di Cardano al Campo (VA) Laura Prati, il calcio d’inizio sarà dato dalla madrina della manifestazione Manuela Di Centa affiancata da Oscar De Pellegrin, campione paralimpico di tiro con l’arco. Arbitro della partita l'ex internazionale Fabio Baldas, mentre per la cronaca diretta allo stadio ci sarà di Bruno Pizzul.

Tanti i campioni che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa:

Baggio Dino, Bernardi Lorenzo, Bruseghin Marzio, Cinello Gianfranco, Cioffi Giuseppe, Cortiula Leonardo, De Agostini Luigi, De Martin Virginia, De Toni Manuel, Del Neri Luigi, Fauner Silvio, Ghedina Kristian, Grandelis Tullio, Lucchetta Andrea, Malacarne Davide, Pieruz Aronne, Piller Cottrer Pietro, Pittis Riccardo, Scola Fulvio, Varisco Marco, Zampieri Stefano.

La NIS, accompagnata dai massofisioterapisti dell’Istituto Enrico Fermi di Perugia che da quest’anno seguono costantemente la Nazionale con la propria esperienza e professionalità, non si lascerà sicuramente spaventare dai campioni in campo e di certo il bomber della fascia tricolore Roberto Padrin, Sindaco di Longarone e organizzatore di questo evento, non ha intenzione di deludere i propri tifosi e concittadini.

Il Mister Angelo Campi, accompagnato dal medico sociale Renzo Berti, schiererà:


Bonomelli Mauro, Sindaco di Costa Volpino BG
Brunelli Roberto, Sindaco di San Pietro in Casale BO
Currenti Alfio, Sindaco di Gallodoro ME
De Menech Roger, Sindaco di Ponte nelle Alpi BL
Fecci Fabio, capitano NIS e assessore al Comune di Noceto PR
Galante Claudio, Sindaco di Brugnato SP
Galli Massimo, Sindaco di Roccalbegna GR
Giordano Christian, Sindaco di Villanova d'Asti AT
Guolo Diego, Sindaco di Papozze RO
Manenti Enzo, Presidente NIS e Sindaco di Licciana Nardi MS
Morbidoni Paolo, Sindaco di Giano dell'Umbria PG
Padrin Roberto, Sindaco di Longarone BL
Patron Mirko, Sindaco di Campodarsego PD
Reggi Roberto, Presidente Onorario NIS
Ruzza Diego, Sindaco di Zevio VR
Tanzarella Domenico, Sindaco di Ostuni BR
Temofonte Simone, Sindaco di Montelanico RM
Trombini Marco, Sindaco di Ceneselli RO
Vantini Federico, Sindaco di San Giovanni Lupatoto VR


Come da tradizione della NIS, anche questa partita avrà il proprio risvolto benefico: il ricavato andrà al Comitato Pollicino, che raccoglie fondi per la comunità di bambini e orfani di Petrosani (Romania). Nell’ambito della manifestazione anche un incontro di calcio giovali e due 25 ore non stop di basket e di tennis.


Programma
Ore 16.00
Visita e omaggio al cimitero monumentale delle vittime del Vajont di Fortogna con transfer organizzato

Ore 17.00
Intitolazione piazzale antistante lo stadio di Polpet alle vittime del Vajont

Ore 18.00
Partita NIS vs Campioni dello Sport


| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581