HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  venerdì 28 aprile 2017
 

A COSENZA I SINDACI BATTONO I MAGISTRATI CON UN SECCO 3-0
PADRIN E ROMANO GOLEADOR AL MARULLA


Splendida giornata al Marulla di Cosenza dove la Nazionale Italiana Sindaci si è imposta con un secco 3 a 0 sulla Nazionale Italiana Magistrati in un match dove il gioco di squadra dei primi cittadini e la capacità di intesa anche con i nuovi giocatori ha prevalso sul gioco avversario. 
La NIS chiude il primo tempo sul 2 a 0 dopo un rigore assegnato alla squadra dalla fascia tricolore e realizzato senza indugio da Roberto Padrin (Sindaco di Longarone) e a cui è seguito il primo gol di Attilio Romano (Sindaco di Casalbuono SA) realizzato dopo un veloce contropiede di Padrin, scarto del portiere e rete in solitaria.
La reazione dei Magistrati non è sufficiente a passare la difesa dei Sindaci che sempre con Romano segnano la terza rete e sigillano il risultato.
Il tifo degli oltre 1000 studenti presenti sugli spalti ha fatto da cornice all'incontro il cui tema era che semplice ma purtroppo attuale: la violenza di genere. L’iniziativa organizzata da ANIMED (Associazione Nazionale Interculturale Mediterranea) nasce in ricordo della giovane studentessa Fabiana Luzzi, barbaramente uccisa dal fidanzato a Corigliano Calabro (CS). L’incasso della vendita dei biglietti sarà infatti devoluto a “Mondiversi onlus”, associazione che comprende il ‘Centro anti-violenza Fabiana’ di Corigliano Calabro nato appunto dopo l’omicidio.

La stagione della NIS proseguirà ora il 20 maggio a Campodarsego (PD) dove sarà impegnata in un triangolare contro la Nazionale Calcio TV e il Lions Team.


                                                        


| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581