HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  lunedì 26 settembre 2022
 


“20 ANNI IN CAMPO – FACCIAMO RETE”:
LA NAZIONALE ATTORI SI AGGIUDICA IL TORNEO 
MA LA VERA VINCITRICE È LA SOLIDARIETA’: RACCOLTI OLTRE 16MILA EURO


È stata come si pensava una giornata all’insegna della solidarietà - in favore dell’Associazione Italiana Persone Down – Sezione di Bergamo - quella che si è svolta sabato 17 settembre allo Stadio Comunale di Brusaporto (BG).

Il triangolare, “20 ANNI IN CAMPO – FACCIAMO RETE” dedicato al ventennale della Nazionale Italiana Sindaci, è stato vinto dalla Nazionale Attori capitanata da Giorgio Pasotti che si è aggiudicata entrambi gli incontri contro i Sindaci e l’altra squadra in campo, la Nazionale dei Comunicatori Digitali. 

Quest’ultima è stata sconfitta 0-6 dai Primi Cittadini tra le cui fila ha debuttato il Sindaco di Verona Damiano Tommasi artefice di una doppietta a cui si sono aggiunti anche la doppietta di Roberto Padrin (Sindaco di Longarone BL) e i due gol ad opera di Mauro Bonomelli (ex-sindaco di Costa Volpino BG) e Michele Spaggiari (Sindaco di Menaggio CO).

Nel secondo match la NIS ha sicuramente accusato un po’ di stanchezza e il gol di Umberto Mazzoleni (Sindaco di Costa Valle Imagna BG) non è bastato ad accorciare la distanza dell’incontro che si è chiuso con la vittoria degli Attori per 3-1.

Essere sindaci è una grande responsabilità nei confronti della comunità - dichiara Tommasi si è subito integrato nella squadra dando il proprio contributo con interventi ed assist ai compagni di squadra - e rappresentarla anche con il pallone in queste iniziative è stato un bel segnale per l’associazione per la quale oggi siamo scesi in campo”. 

Presente anche il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori che ha dato il calcio di inizio e si è trattenuto poi per un po’ allo Stadio.

Folto il pubblico sugli spalti che ha scaldato l’atmosfera con il tifo anche dei 90 bambini che nel primo pomeriggio hanno partecipato al torneo organizzato dal CSI (che ha fornito anche la terna arbitrale).

Ma la vera vincitrice dell’evento è stata la solidarietà che ha segnato il gol più importante: oltre 16mila euro il ricavato della giornata che è stato totalmente devoluto all’Associazione Italiana Persone Down - sezione Bergamo. I Capitani delle tre squadre unitamente ai partner presenti capitanati da VITALI SPA hanno quindi consegnato un assegno virtuale alla Presidente dell’AIPD presente con alcuni ragazzi seguiti dall’Associazione.

Un forte ringraziamento alla Provincia di Bergamo, ai comuni di Bergamo e Brusaporto, al CSI per la collaborazione ed il corpo arbitrale, a tutti i partner che hanno da dubito creduto nell’iniziativa e hanno deciso di supportarla a partire dal Main Sponsor Vitali SPA, che ha anche realizzato delle maglie a ricordo dell’evento, per proseguire con Sacbo, Uniacque, FIEB, GE.CO, DESPE, Accademia Dello Sport, Valcavallina Servizi e Strada del Moscato di Scanzo e dei Sapori Scanzesi. 

La stagione della NIS prosegue con un importante impegno internazionale: dal 19 settembre al 2 ottobre gli Azzurri saranno impegnati a Rheinstetten (Germania) all’Alpencup, un torneo tra nazionali dei Sindaci di Austria, Germania, Slovenia e Sudtirolo.



                                                          




| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581