HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  sabato 26 settembre 2020
 

 IN CAMPO A CODOGNO VINCE LA SOLIDARIETA'
MATTIA FRESCHI ESEMPIO DI SPERANZA


Il triangolare “Ripartiamo insieme” che ha visto il ritorno in campo della Nazionale Italiana Sindaci sull'erba dello Stadio Acerbi di Codogno è stato tra i momenti più partecipati (sempre nel rispetto delle regole anti-covid) della kermesse che ha visto la partecipazione di oltre 150 sindaci. 
Si aggiudica il torneo la squadra degli amministratori del lodigiano tra le cui fila era presente anche Mattia Freschi, il paziente 1 simbolo della pandemia e di speranza nella ripartenza post covid.
La NIS dopo il pareggio 2-2 nel primo incontro (con gold di Roberto Padrin e Mauro Bonomelli) contro la squadra vincitrice, non è riuscita ad esprimersi al meglio nel secondo match chiuso 1-0 dalla rappresentativa di volontari delle associazioni di Codogno. In campo con la maglia della Nazionale anche Francesco Passerini (Sindaco di Codogno) e alcune new entry delle provincie di Lodi, Milano e Como.
Il lockdown forzato ha sicuramente messo a dura prova il gioco di squadra sul campo, ma il Mister Angelo Campi (Sindaco di Salizzole VR) non si farà trovare impreparato al prossimo evento a fine ottobre.

                                               




| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581