HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  sabato 1 novembre 2014
 
DOMINIO DEI SINDACI SUI CARABINIERI
Bonomelli e Padrin: doppiette di solidarietà

Grande partita quella che si è da poco conclusa a Bovolone (VR) dove la Nazionale Italiana Sindaci chiude 4-2 la sfida contro i Carabinieri del veronese nell'incontro che aveva come obiettivo la raccolta fondi per l'acquisto di un'ambulanza.
Il ritmo è stato serrato in un susseguirsi di azioni dove nessuna delle due squadre aveva intenzione di lasciarsi sopraffare.
È la NIS che subito all'inizio del primo tempo fa capire di cosa è capace: azione di Roberto Padrin (Sindaco di Longarone BL) sulla sinistra che passa a Christian Giordano (Sindaco di Villanova D'Asti AT) che prende il palo. Pronto al rimbalzo arriva Mauro Bonomelli (Sindaco di Costa Volpino BG) che a porta vuota segna l'1 a zero.
I Carabinieri però reagiscono e con un tiro fuori area, imparabile per il Mister/portiere NIS Angelo Campi (assessore al bilancio al Comune di Salizzole VR), pareggiano. E non si fermano qui: dieci minuti dopo i Carabinieri si portano sul 2-1 in un momento di poca lucidità della difesa dei Sindaci.
La reazione dei primi cittadini è però immediata: lancio di Fabio Donda (Sindaco di Fonteno BG) a Bonomelli che anticipa il portiere e riporta l'incontro sul 2-2 chiudendo il primo tempo in parità.
Il secondo tempo è un crescendo di emozioni. La NIS si riporta in vantaggio con uno splendido colpo di testa di Padrin su corner di Renzo Berti (ex sindaco di Pistoia). Il 3-2 non dura molto. I Carabinieri provano a sfondare la difesa dei sindaci ma non riescono a superarla subendo a loro volta l'attacco NIS, che, dopo una palla lunga di Diego Ruzza (Sindaco di Zevio VR) a Padrin, il bomber di Longarone, infila con classe e chiude la partita 4-2.
Doppietta di Bonomelli e di Padrin quindi che, con il gioco di squadra che ormai contraddistingue la Nazionale, rendono ormai questa squadra di alto livello tecnico.
Ancora una volta prezioso il lavoro dei massofisioterapisti dell'Istituto Fermi di Perugia, la vittoria è anche merito loro.
L'entusiasmo della vittoria non ha fatto scordare la finalità dell'incontro, cioè la raccolta fondi devoluta al Comitato Locale Basso Veronese C.R.I. per l’acquisto di un’ambulanza.
Tutti possono contribuire con un versamento tramite bonifico bancario: codice Iban IT 64 F 08481 59400 000014108187 - Causale: ACQUISTO AMBULANZA BOVOLONE

Grazie a Moreno Gianni Franicevic per le foto

                              



                    
| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581