HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  martedì 21 aprile 2015
 


LA NAZIONALE ITALIANA SINDACI DÀ IL BEN SERVITO A RISTORATORI E SACERDOTI
PADRIN BOMBER INDISCUSSO CON 6 GOL



Grande pomeriggio di calcio a Salsomaggiore oggi dove nel triangolare "A tavola con Don Camillo e Peppone” i Sindaci si impongono sulla Nazionale Ristoratori e la Seleçao Sacerdoti.

Non c'è storia: Roberto Padrin (Sindaco di Longarone BL) si riconferma bomber della Nazionale realizzando sei dei sette gol (uno di Mauro Bonomelli, Sindaco di Costa Volpino BG) che hanno permesso ai Primi Cittadini di vincere il torneo.
Degno di nota l'ultimo gol di Padrin allo scadere della seconda partita: un tiro al volo di sinistro, capolavoro di tecnica e potenza.
Soddisfatto il Mister Angelo Campi "La prima uscita dell'anno ha confermato la bontà della preparazione dei miei atleti. Ora mi aspetto continuità per la stagione".
Ottima la prestazione anche di Gene Gnocchi, outsider in campo con i Ristoratori, che ha dimostrato grandi doti calcistiche.
Commentatore d'eccezione Enrico Beruschi che si è appassionato alla NIS tanto che sarà probabilmente presente anche al prossimo appuntamento dei Sindaci il 18 aprile a Noceto (PR).
L’incasso della partita di oggi sarà destinato alla costruzione della Scuola “Gocce d’Acqua” in Congo di don Alphonse Lukoki, mentre il ricavato della cena di gala preparata dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero “Magnaghi”, ispirata ai racconti di Peppone e don Camillo sarà devoluto all’Associazione “Il Faro 23” di Salsomaggiore Terme, che si occupa di tutelare bambini e ragazzi diversamente abili.

Questi i risultati:

NIS 2 (Padrin) - Nazionale Ristoratori 1
Nazionale Ristoratori 1 - Seleçao 0
Nis 5 (4 Padrin, 1 Bonomelli) vs Seleçao 2


                    
| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581