HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  mercoledì 22 maggio 2019
 


TUTTI "IN CAMPO PER RIPARTIRE":
 LA NAZIONALE POSTE ITALIANE SI AGGIUDICA IL TORNEO A BELLUNO
RACCOLTI QUASI 15MILA EURO PER LE POPOLAZIONI COLPITE DAL POST VAIA

La pioggia battente non ha fermato nè le squadre in campo nè gli oltre mille spettatori che sugli spalti dello Stadio Polisportivo di Belluno hanno partecipato al triangolare di calcio "In campo per ripartire". La Nazionale Poste Italiane si aggiudica il torneo davanti ai Sindaci e ai Cantanti.
Il vero successo però è stato della solidarietà dimostrata: 14mila euro quanto raccolto dall'evento, organizzato dal Comitato Gocce di Sole Onlus, e che sarà devoluto a favore del Fondo Welfare e Identità Territoriale costituito dalla Provincia di Belluno che dall'ottobre scorso sta aiutando le popolazioni colpite dal post Vaia.
I primi cittadini, capitanati dal bomber e "padrone di casa" Roberto Padrin, sindaco di Longarone e Presidente della Provincia di Belluno, direttamente coinvolto dalla tragedia, daranno sicuramente il massimo.
La Nazionale dei Primi cittadini parte bene contro la Nazionale Cantanti capitanata da Enrico Ruggeri e che ha schierato diversi beniamini del pubblico presente come Moreno e Mattia Briga autore della doppietta nella porta dei Sindaci che non ribalta il risultato del 4-2 con i gol di Gabriele Riva (Sindaco di Arzago d'Adda BG), la doppietta di Mauro Bonomelli (Sindaco di Costa Volpino BG) e del "padrone di casa" Roberto Padrin (Sindaco di Longarone BL e Presidente della Provincia di Belluno).
Purtroppo capitola 4-0 nel secondo match contro la Nazionale Poste Italiane (che aveva già battuto i Cantanti 3-0), non riuscendo ad entrare in partita e chiuuendo quindi al secondo posto.
Un ringraziamento all'Associazione Gocce di Sole Onlus nella persona di Manuela Selvestrel, anima dell'evento assieme a tutti i volontari che si sono prodigati per la splendida riuscita, e al Comune di Belluno.

Il prossimo appuntamento della NIS sarà a Gardone Val Trompia (BS) il 15 giugno contro la Nazionale Magistrati.

                      

                      



| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581