HomeNewsSponsorGiocatoriPartiteContatti  lunedì 12 aprile 2021
  • » Partite
  • » LA NAZIONALE ITALIANA SINDACI IN CAMPO A CODOGNO NELLA PRIMA PARTITA POST-COVID

LA NAZIONALE ITALIANA SINDACI IN CAMPO A CODOGNO NELLA PRIMA PARTITA POST-COVID

Luogo significativo quindi dove sabato 5 settembre alle ore 17 i Primi Cittadini incontreranno la squadra di Amministratori locali della provincia di Lodi e una rappresentativa di volontari delle associazioni di Codogno.
Il triangolare di calcio rientra nel programma della kermesse "Ripartiamo Insieme" organizzata dal gruppo Facebook "Sei sindaco se" nella persona di Davide Ferrari e che vedrà la partecipazione di oltre 150 sindaci.
Ricco il programma della due giorni che vedrà anche la Santa Messa in suffragio dei Sindaci (sabato 5 settembre ore 10.30 nella Parrocchia di San Biagio) ed un convegno (ore 14.30 presso il Palacampus Assigeco in Via Papa Giovanni XXIII, 44 ) "I Sindaci e le opportunità della comunicazione digitale ai tempi del Covid-19".
Presenti oltre al Sindaco di Codogno Francesco Passerini anche Giuliano Martini, sindaco di Vo' (PD) che parleranno delle loro esperienze di gestione comunale nella prima fase pandemica, a rappresentare quello che è stato l'inizio di un periodo difficile ma dal quale si è usciti, come testimonia anche Mattia Maestri, il 'paziente 1' che sarà in campo in una delle due squadre locali; Nicola Cesari, sindaco di Sorbolo-Mezzani (PR), che raggiungerà Codogno sabato in sella alla sua bici dopo essere partito da Sorbolo alle 5 del mattino, mentre Angelo Cappuccio, sindaco di Santhià (VC), arriverà di corsa percorrendo i 140km che separano le due città in circa 20 ore; Simone Moretti, Sindaco di Olgiate Comasco (CO), sarà presente per una 'dolce missione': arrivato quasi alla fasi finali del campionato del mondo di tiramisù nel 2018 preparerà per tutti i presenti uno tra i dolci italiani più apprezzati al mondo utilizzando esclusivamente prodotti del territorio.
"Abbiamo accettato con emozione l'invito a partecipare - dichiara Mirko Patron, sindaco di Campodarsego nel padovano e Presidente della NIS - il periodo appena trascorso e purtroppo non ancora finito è stata una sfida a cui siamo stati chiamati tutti e proprio di tutti deve essere l'impegno a rispettare le indicazioni per evitare i contagi il più possibile". L'evento è quindi aperto al pubblico (con ridotta capienza dello stadio) ma con l'obbligo di indossare le mascherine e di mantenere il distanziamento sociale.
Il ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa e alle associazioni di Codogno.

Il Mister Angelo Campi (Sindaco di Salizzole VR) coadiuvato dal suo braccio destro Denis Facchin avrà a disposizione uno squadrone con diverse new entry:

Luca Aggio, Sindaco di Vercana (CO)
Daniele Bassi, Sindaco di Massa Lombarda (RA)
Davide Benedetti, Sindaco di Brenzone sul Garda (VR)
Paolo Bianchi, Sindaco di Mediglia (MI) - new
Claudio Bolandrini, Sindaco di Caravaggio (BG)
Mauro Bonomelli, Sindaco di Costa Volpino (BG)
Davide Casati, Sindaco di Scansorosciate (BG)
Fabio Donda, Sindaco di Fonteno (BG)
Enea Emiliani, Sindaco di Sant'Agata sul Santerno (RA)
Fabio Fecci, Sindaco di Noceto (PR)
Andrea Girardi, Sindaco di Minerbe (VR)
Serafino Grassi, Sindaco di Novedrate (CO)
Stefano Guerciotti, Sindaco di Pieve Fissiraga (LO)
Marco Ioli, ex-sindaco di Delebio (SO)
Pierangelo Lancelotti, Sindaco di Gardone Val Trompia (BS)
Roberto Mariani, Sindaco di Stagno Lombardo (CR)
Paolo Morbidoni, ex-sindaco di Giano dell'Umbria (PG)
Leslie Giovanni Mulas, Sindaco di Besano (VA)
Giuseppe Pignatiello, Sindaco di Castano Primo (MI)
Roberto Reggi, ex-sindaco di Piacenza
Gabriele Riva, Sindaco di Arzago d'Adda (BG)
Mirko Patron, Sindaco di Campodarsego (PD) e Presidente NIS
Roberto Padrin, Sindaco di Longarone (BL)
Nicola Tardugno, Sindaco di Caravate (VA)


| © Nazionale italiana Sindaci Onlus
| presso ANCI, Via dei Prefetti 46, ROMA
| email: info@nazionaleitalianasindaci.it
| P.IVA: 10995041000 - C.F. 97417670581